Crea sito

Un'altra grande passione: I VIAGGI
Dove acquisto i libri
Curiosità
Forse non tutti sanno che...
L'otium come stile di vita


LIBRI LETTI

AUTORI:


A - C

D - G

H - L

M - O

P - R

S

T - Z









Torna a "Esplorazioni Letterarie"



LIBRI LETTI


AUTORI P-R



Qui sotto trovate una scheda all'interno della quale vengono riportati libri
di vario genere (storico, antropologico, avventura, viaggi, thriller, ...). Viene segnalato il nome dell'autore (in ordine alfabetico), la saga a cui appartiene il libro (se c'è viene indicato l'ordine di lettura) e il titolo del libro con una breve recensione. Inoltre viene assegnato un voto da 1 a 5: 5 = imperdibile; 1 = non mi è piaciuto. Come noterete, la media dei voti è abbastanza alta. Ciò non è dovuto al caso ma è frutto di una preselezione che noi facciamo incrociando recensioni e giudizi dei lettori su vari siti.


AUTORE SAGA TITOLO e RECENSIONE VOTO
Paolini, Christopher
Ciclo dell'eredità

Il Ciclo dell'eredità narra la vicende di un ragazzo (Eragon) e del suo drago (Saphira) alle prese con un mondo popolato di elfi, nani, umani, spettri e altre creature magiche. La classica storia del bene contro il male.
Generalmente non leggo il fantasy e quindi non so se sono la persona più adatta per giudicare un simile lavoro. Tuttavia mi sento di poter esprimere dei giudizi generali sullo stile dello scrittore.
In quanto a fantasia non v'è dubbio che Paolini sia da promuovere a pieni voti, anche se è palese la sua ispirazione a Tolkien e al Signore degli anelli, da cui ha attinto a piene mani. Per quel che riguarda lo stile invece vi è un'importante distinzione da fare tra i tre volumi della saga. Il primo è stato scritto quando Paolini aveva solo 15 anni e devo dire che per un ragazzo di quella età è veramente ben scritto, anche se si nota, soprattutto nei dialoghi, la semplicità e a volte l'infantilità ingenua di un adolescente.
Negli altri volumi mi aspettavo una maggiore evoluzione stilistica. Sotto questo aspetto sono quindi stati un po' deludenti.
In generale la prosa è molto semplice, e il volgere degli eventi spesso scontato e prevedibile. Manca l'effetto sorpresa, la capacità di creare un po' di suspence tenendo il lettore col fiato sospeso fino ad arrivare a stupirlo con un evento inaspettato.
Paolini non è (ancora?) dotato di quella straordinaria capacità descrittiva che solo pochi scrittori possiedono.

Eragon
Per la recensione di questo volume si rimanda alle considerazioni scritte qui accanto nel "Ciclo dell'eredità".
3.8
Eldest
Per la recensione di questo volume si rimanda alle considerazioni scritte qui accanto nel "Ciclo dell'eredità".
3.8
Brisingr
Per la recensione di questo volume si rimanda alle considerazioni scritte qui accanto nel "Ciclo dell'eredità".
3.8

Russo, Carla Maria
La Russo è passata dalla letteratura per l'infanzia a quella per gli adulti. E devo dire con grandi risultati, almeno a giudicare dal suo romanzo d'esordio (La sposa normanna).
L'autrice sembra privilegiare il filone storico (che io adoro). Non vedo l'ora di leggere le sue ultime due opere.

/ La sposa normanna
La storia (romanzata) di Costanza d'Altavilla, sposa di Enrico di Svevia, nuora di Federico Barbarossa e madre di Federico II.

Lo stile narrativo è semplice ma il racconto è avvincente. Ci si appassiona alle vicende di Costanza e Federico. Ha un unico difetto: lo si legge in un momento!
Sarebbe bello se la Russo ne scrivesse il seguito.
5



Se avete letto dei libri che vi hanno appassionato e volete segnalarceli scriveteci. Li leggeremo e li inseriremo nella scheda.



AUTORI PRESENTI IN QUESTA PAGINA:

Paolini, Christopher

Russo, Carla Maria