Crea sito
Chi siamo Come organizzare un viaggio spendendo poco Kit del viaggiatore
Newsletter Firma il nostro Guestbook Il nostro sito gemello

Viaggi fatti e documentati

Fuerteventura (Canarie)
Lanzarote (Canarie)
USA: Parchi dell'ovest MauritiusCapo VerdeAtene
Santorini (Grecia)
Ios (Grecia)
Naxos (Grecia)
Ecuador
Galàpagos
SeychellesYucatan (Messico)Giravaru (Maldive)Bodu Huraa (Maldive)

Un'altra grande passione:
LA LETTURA



 

SEYCHELLES

- ALBERGHI -


Le nostre foto


ALBERGHI
Contrattate, contrattate, contrattate!!! E ricordatevi: l’albergo è l’unica cosa che DOVRETE (per legge) pagare in Euro.
La miglior cosa per risparmiare ancora di più, e vedere la struttura presso la quale alloggerete, sarebbe prenotare solo il volo e poi, una volta lì, cercare la sistemazione (il risparmio è notevole). Se pensate che dopo otto ore di volo sia impossibile a causa della stanchezza prenotate solo l’hotel della prima isola dove soggiornerete e poi, nelle isole successive, optate per la scelta in loco.
Quando un albergo vi dice il prezzo (sia tramite e-mail, se lo prenotate da casa, sia in loco, se lo scegliete lì) NEGOZIATEVELO!!! Fino, eventualmente, a fingere di andarvene (ovviamente la vostra richiesta deve essere ragionevole).
Vi faccio un esempio: noi a Mahè abbiamo pernottato da Daniella’s pagando 80 Euro invece di 90. Questo è stato possibile per tre ragioni:
1) l’albergo non era pieno (non era alta stagione) e noi siamo arrivati in serata (le 19.00 circa), quindi o la camera la dava a noi oppure sarebbe rimasta vuota. Insomma la proprietaria ha optato per il ‘male’ minore: meglio 80 Euro che niente;
2) pagavamo in contanti e restavamo una sola notte (quindi non ci ha nemmeno registrati);
3) ce la siamo simpaticamente negoziata.

Da casa, invece, con il Patatran Village a La Digue mi sono fatta dare (sempre specificando che pagavo in contanti) le bici gratis, ma forse avrei potuto chiedere anche un altro po’ di sconto (quindi voi provateci!). Le biciclette erano buone, con ammortizzatori e cambio Shimano. Sceglietele appena arrivati perché le migliori spariscono subito e i turisti, per conservarsi la stessa bici, la parcheggiano sotto la propria camera, lasciandoci magari l’asciugamano dentro.
La regola è questa: nella prima e-mail chiedete se hanno camere disponibili e a quale prezzo. Nella seconda dite che l’albergo vi piace molto ma è un po’ caro per voi, quindi chiedete se possono venirvi incontro dato che voi pagherete cash. Aspettate le loro proposte. In genere se pagate in contanti quasi tutti gli alberghi vi faranno uno sconto del 5%, qualcuno arriva al 10% (come il Palm Beach Hotel di Praslin che mi dava pure le bici gratis).
Ricordatevi, se scegliete una Guesthouse o un Bed and Breakfast, di chiedere se c’è il bagno in camera (si dice ensuite room) e se mettono a disposizione asciugamani per il mare. Se si tratta di un Self Catering chiedete, oltre agli asciugamani per il mare, se la cucina è tutta vostra (cioè se è dentro il vostro bungalow) o in condivisione con altri.
Un’ultima dritta: se rimanete nello stesso albergo per 5-6 notti in genere o vi fanno uno sconto ulteriore o vi danno una notte gratuita.

Per leggere dei giudizi sugli alberghi da noi provati consultate all'interno di ciascuna isola (La Digue, Praslin, Mahé) la sezione "Alberghi".




INDICE SEYCHELLES:

TORNA A SEYCHELLES

Come spendere poco

In quale periodo andare (clima)

La durata ideale del viaggio

Cosa portare alle Seychelles

Lingue parlate
Zanzare


Voli

Siti utili

Valuta e cambio soldi

Tragitto Mahé-Praslin (volo e nave)

Orari nave Praslin - La Digue

Alberghi

Formula di soggiorno

Ristoranti e cibo

Escursioni

Seychelles: meta per famiglie?

La Digue:
Mezzo di trasporto consigliato - 
Luoghi da visitare - Alberghi (Patatran)Ristoranti

Praslin:
Mezzo di trasporto consigliato - Luoghi da visitare - Alberghi (Hirondelle)Ristoranti


Mahé: 
Mezzo di trasporto consigliato - 
Luoghi da visitare - Alberghi (Daniella's)Ristoranti


Versione integrale del diario di viaggio alle Seychelles